Come ci si accorge di avere un Tumore al Seno

 Riconoscere i Segnali: Come Accorgersi Precocemente di un Tumore al Seno

Il tumore al seno è una delle forme più comuni di cancro tra le donne, ma la diagnosi precoce può fare la differenza nella prognosi e nel successo del trattamento. In questo articolo, esploreremo come individuare i primi segnali di un possibile tumore al seno, fornendo informazioni preziose per una consapevolezza precoce e una risposta tempestiva.

Importanza della Diagnosi precoce ed Esami Regolari

Il primo passo cruciale per riconoscere un possibile tumore al seno è la consapevolezza. Le donne di tutte le età dovrebbero essere informate sui segnali di allarme e incoraggiate a condurre autoesami regolari del seno. Questi esami possono essere eseguiti comodamente a casa e aiutano a individuare eventuali cambiamenti nella forma, dimensione o consistenza del seno.

Segnali Comuni da Osservare per diagnoisi di un tumore al seno

  1. Noduli o Massa: La presenza di un nodulo o di una massa nel seno è uno dei segnali più comuni di un possibile tumore. Questi possono essere avvertiti durante un autoesame o rilevati da un professionista durante una visita medica.
  2. Cambiamenti nella Forma o Dimensione: Un seno che cambia forma o dimensione in modo improvviso può essere un segnale di allarme. Prestare attenzione a qualsiasi asimmetria o deformità.
  3. Cambiamenti nella Pelle: Alterazioni nella pelle del seno, come arrossamenti, ispessimenti o rugosità, possono essere indicativi di un problema sottostante.
  4. Secrezioni dal Capezzolo: La fuoriuscita di liquido, specialmente se è sanguinolento, dal capezzolo può essere un segnale di allarme.
  5. Dolore Persistente: Se si sperimenta dolore persistente o disagio al seno, è consigliabile consultare un medico per una valutazione completa.

Importanza delle Mammografie e Screening Regolari

Oltre agli autoesami del seno, le mammografie e gli screening regolari sono fondamentali per una diagnosi precoce. Le mammografie possono rilevare cambiamenti nel tessuto mammario prima che diventino evidenti durante un esame fisico.

Consultare un Professionista Medico: Nessuna Paura, Solo Prevenzione

Se si sospetta un problema, è fondamentale consultare immediatamente un professionista medico. Solo un medico può confermare la presenza di un tumore al seno attraverso esami approfonditi come la mammografia, l’ecografia o la biopsia. Ricordate che la prevenzione e la diagnosi precoce sono le chiavi per affrontare con successo il cancro al seno.

Conclusioni: Il Potere della Consapevolezza e dell’Attenzione Personale

Essere consapevoli dei segnali di un possibile tumore al seno e prendersi cura della propria salute attraverso autoesami regolari sono azioni potenti. La consapevolezza e la prevenzione sono alleati fondamentali nella lotta contro il cancro al seno, offrendo la possibilità di una diagnosi precoce e di un trattamento efficace che può salvare vite.

 

Prof. Massimo Vergine-Chirurgo senologo

Primario  Unità Operativa Complessa della Chirurgia della mammella del Policlinico Umberto I di Roma- Chirurgo Breast Unit

Principale area di interesse clinico è la diagnosi  diagnosi e trattamento chirurgico del tumore al seno con altre 30000 visite senologiche  e 4000 interventi chirurgici .

Ha acquisito una notevole esperienza nelle varie procedure chirurgiche , dalla quadrantectomia con incisioni minime alla mastectomia con risparmio di cute e capezzolo.

Membro della SIC ( società italiana di chirurgia ) e dell’Anisc ( Associazione nazionale italiana senologi chirurghi)

Per appuntamento per visita senologica Policlinico Umberto I  tel. 06.49977800    tel. 339.6166430

o scrivere a  massimo.vergine@uniroma1.it           Visita il Lunedi ore 8-13

PRENOTA UNA VISITA SENOLOGICA INTRAMOENIA

Per appuntamenti  in intramoenia

CLINICA MATER DEI         (visita senologica intramoenia)   tel .  –  06.83803     (Giovedi  ore 16-19)  -Roma

STUDIO ARTEMISIA LAB LANCISI   ( visita senologica intramoenia) tel- 06.44088  (Giovedi ore 13 -16) -Roma

 

 

Condividi Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *