Dove sottoporsi ad una biopsia mammaria a Roma?

Biopsia mammaria a Roma

Il percorso verso la decisione di effettuare una biopsia mammaria è spesso un momento angosciante per molte donne.

Questo importante passo nella diagnosi e nel trattamento delle patologie al seno richiede una scelta altrettanto significativa: decidere a chi affidarsi per eseguire la procedura.

In una città grande come Roma, con una vasta scelta di medici e specialisti, questa scelta può risultare complessa.

Tuttavia, oggi vogliamo presentarvi una soluzione che renderà la scelta su chi affidarsi per eseguire una biopsia al seno a Roma presso il Policlinico Umberto I grazie alla collaborazione del Prof. Massimo Vergine, chirurgo senologo nella Breast Unit .

 

Perché si Effettua una Biopsia mammaria

Prima di esplorare la scelta del medico, è importante comprendere perché una biopsia al seno possa diventare necessaria. La biopsia al seno è una procedura medica che consiste nell’asportare un piccolo campione di tessuto dalla zona interessata del seno.

Questo campione viene poi esaminato al microscopio per determinare la presenza di anomalie, come tumori o altre condizioni patologiche.

Le ragioni per cui una donna potrebbe dover affrontare questa procedura variano, ma spesso includono la scoperta di un nodulo durante l’autopalpazione, l’osservazione di cambiamenti sospetti tramite esami di imaging come la mammografia o l’ecografia, o la presenza di sintomi quali dolore persistente o secrezioni anomale.

Una biopsia al seno è fondamentale per stabilire una diagnosi accurata e pianificare un trattamento adeguato. Tuttavia, la decisione di sottoporsi a questa procedura e la scelta del medico che la eseguirà possono essere fonte di ansia e incertezza.

Le varie Tecniche Utilizzate nella Biopsia al Seno

Esistono diverse tecniche utilizzate per eseguire una biopsia al seno, e la scelta della tecnica dipende dalla situazione specifica e dalle indicazioni mediche.

Alcune delle tecniche più comuni includono:

  1. Biopsia Agoaspirato (FNAB): Questa tecnica comporta l’utilizzo di un ago sottile per aspirare una piccola quantità di tessuto dalla zona interessata. È spesso utilizzata per campionare noduli o masse palpabili.
  2. Biopsia Agoaspirato con Agocannula (CNB): Questa procedura impiega un ago più spesso e una cannula per ottenere campioni di tessuto più grandi. È spesso utilizzata quando il tessuto non è facilmente accessibile o quando è necessario un campione più ampio per l’analisi.
  3. Biopsia con Ago di Grossa Calibro (VABB): Questa tecnica prevede l’utilizzo di un ago di maggior calibro per prelevare un campione più grande di tessuto. È spesso utilizzata per casi più complessi o per ottenere campioni di tessuto più estesi.
  4. Biopsia Escissionale: In questa procedura, l’intero nodulo o tessuto sospetto viene asportato chirurgicamente per l’analisi. È spesso eseguita quando è necessaria una valutazione più dettagliata o quando si sospetta un tumore maligno.

La scelta della tecnica di biopsia dipende dalla situazione individuale e dalle raccomandazioni del medico.

È importante che la procedura venga eseguita con competenza e cura per garantire risultati accurati e minimizzare il disagio per la paziente.

La Scelta del Medico a Roma

Nel vasto panorama medico di Roma, trovare il medico giusto per eseguire una biopsia al seno può essere una sfida.

È essenziale cercare un professionista esperto e altamente qualificato che possa offrire non solo competenza tecnica, ma anche un atteggiamento empatico e comprensivo nei confronti delle pazienti.

Il Prof. Massimo Vergine: La Scelta Sicura per la Tua Biopsia al Seno a Roma

Il Prof. Massimo Vergine è un nome ben noto nel campo della senologia a Roma. La sua esperienza e competenza lo rendono un medico di fiducia per le donne che necessitano di una biopsia al seno.

Ciò che distingue il Prof. Vergine è il suo approccio attento e rispettoso nei confronti delle pazienti. Sa quanto sia importante affrontare questa procedura con calma e comprensione, e si impegna a fornire un ambiente confortevole e rassicurante.

Uno dei punti di forza del Prof. Vergine è la sua disponibilità e tempestività nel rispondere alle richieste dei pazienti.

Contattarlo è facile e veloce :il che significa che potrete ottenere un appuntamento nel minor tempo possibile, riducendo l’ansia legata all’attesa e garantendo una diagnosi tempestiva , in quanto in tempi veloci potrete entrare nel percorso della Breast Unit e sottoporvi a biopsia mammaria altrettanto rapido esito dell’esame istologico.

 

Prenotazione visita senologica-Prof. Massimo Vergine

Prof. Massimo Vergine-Chirurgo senologo

Primario  Unità Operativa Complessa della Chirurgia della mammella del Policlinico Umberto I di Roma- Chirurgo Breast Unit

Principale area di interesse clinico è la diagnosi  diagnosi e trattamento chirurgico del tumore al seno con altre 30000 visite senologiche  e 4000 interventi chirurgici .

Ha acquisito una notevole esperienza nelle varie procedure chirurgiche , dalla quadrantectomia con incisioni minime alla mastectomia con risparmio di cute e capezzolo.

Membro della SIC ( società italiana di chirurgia ) e dell’Anisc ( Associazione nazionale italiana senologi chirurghi)

Per appuntamento per visita senologica Policlinico Umberto I  tel. 06.49977800    tel. 339.6166430

o scrivere a  massimo.vergine@uniroma1.it           Visita il Lunedi ore 8-13

PRENOTA UNA VISITA SENOLOGICA INTRAMOENIA

Per appuntamenti  in intramoenia

CLINICA MATER DEI         (visita senologica intramoenia)   tel .  –  06.83803     (Giovedi  ore 16-19)  -Roma

STUDIO ARTEMISIA LAB LANCISI   ( visita senologica intramoenia) tel- 06.44088  (Giovedi ore 13 -16) -Roma

 

Prof. Massimo Vergine Chirurgo senologo a Roma

Condividi Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *