Il Tumore al Seno Metastatico: Sintomi, Trattamenti

Il Tumore al Seno Metastatico-Prospettive di Vita

 

Il tumore al seno metastatico è una forma avanzata di cancro al seno che si è diffusa da una zona localizzata alle aree distanti del corpo. Questa condizione rappresenta una sfida significativa per i pazienti e richiede un’approccio terapeutico completo. In questo articolo, esploreremo il tumore in caso di metastasi, compresi i sintomi, le opzioni di trattamento e le prospettive di vita.

Comprendere il Tumore al Seno Metastatico

Il tumore al seno metastatico, noto anche come cancro al seno avanzato o stadio IV, si verifica quando le cellule tumorali migrano dal seno dove ha originato il tumore e si diffondono ad altre parti del corpo attraverso il flusso sanguigno o il sistema linfatico. Questa diffusione può interessare organi come il fegato, i polmoni, le ossa o il cervello. È importante sottolineare che il tumore in caso di metastasi diventa  una condizione cronica che richiede una gestione a lungo termine.

Sintomi del Tumore al Seno Metastatico

I sintomi  possono variare in base alle parti del corpo coinvolte, ma alcuni sintomi comuni includono:

  1. Dolore osseo: Il dolore alle ossa è uno dei sintomi più frequenti, poiché le metastasi ossee sono comuni nel tumore al seno metastatico.
  2. Dolore addominale: Se il fegato è coinvolto, possono verificarsi dolori addominali o gonfiore addominale.
  3. Difficoltà respiratorie: Quando il tumore si diffonde ai polmoni, possono verificarsi problemi respiratori.
  4. Disturbi neurologici: Se le metastasi coinvolgono il cervello, possono verificarsi sintomi come mal di testa, confusione o debolezza.
  5. Ipercalcemia: L’eccesso di calcio nel sangue può verificarsi a causa della distruzione delle ossa da parte delle metastasi.

Opzioni di Trattamento per il Tumore al Seno Metastatico

  1. Il trattamento delle metastasi coinvolge una varietà di farmaci mirati a controllare la crescita delle cellule tumorali e alleviare i sintomi. Le opzioni di trattamento possono variare a seconda del tipo di tumore al seno e delle caratteristiche individuali del paziente. Ecco alcune delle principali classi di farmaci utilizzati nel trattamento del tumore al seno metastatico:

    1. Terapie Ormonali: Queste terapie sono utilizzate quando il tumore al seno è ormono-sensibile, il che significa che le cellule tumorali rispondono agli ormoni come l’estrogeno o il progesterone. I farmaci ormonali includono il tamoxifene, l’aromatasi inibitori (anastrozolo, letrozolo, exemestane) e i modulatori selettivi del recettore degli estrogeni (SERM) come il fulvestrant. Questi farmaci bloccano o riducono gli effetti degli ormoni sul tumore.
    2. Chemioterapia: La chemioterapia è utilizzata per distruggere le cellule tumorali in rapida crescita. I farmaci chemioterapici possono essere somministrati per via endovenosa o orale. Esempi di farmaci chemioterapici utilizzati nel trattamento del tumore al seno metastatico includono il docetaxel, il paclitaxel, l’abraxane e l’capecitabina, tra gli altri.
    3. Terapie Mirate: Questi farmaci sono progettati per colpire specificamente le cellule tumorali senza danneggiare le cellule sane circostanti. Nel caso del tumore al seno metastatico, i farmaci mirati possono includere l’Herceptin (trastuzumab) per i tumori HER2-positivi e il Perjeta (pertuzumab) in combinazione con Herceptin. Altri farmaci mirati possono colpire percorsi cellulari specifici coinvolti nella crescita del tumore.
    4. Inibitori della Tirosina Chinasi: Questi farmaci bloccano le proteine tirosina chinasi che sono coinvolte nella crescita delle cellule tumorali. Il Lapatinib è un esempio di inibitore della tirosina chinasi utilizzato nel trattamento del tumore al seno metastatico.
    5. Immunoterapia: L’immunoterapia è una modalità di trattamento che stimola il sistema immunitario del paziente per combattere il cancro. L’atezolizumab in combinazione con l’albumina-bound paclitaxel è un esempio di immunoterapia utilizzata per il tumore triplo negativo.
    6. Terapia Radiometabolica: Questa terapia coinvolge l’uso di radiofarmaci che vengono assorbiti selettivamente dalle cellule tumorali e rilasciano radiazioni direttamente al loro interno. Il radiofarmaco più noto per il tumore al seno metastatico è il radium-223, utilizzato per il trattamento delle metastasi ossee.

    È importante sottolineare che il trattamento  è altamente personalizzato. La scelta dei farmaci e delle terapie dipende dallo stadio della malattia, dal tipo di tumore al seno, dalle caratteristiche individuali del paziente e dalla risposta al trattamento. I pazienti dovrebbero lavorare a stretto contatto con il loro team medico per sviluppare un piano di trattamento appropriato e discutere le opzioni disponibili.

Prospettive di Vita

Le prospettive di vita per il tumore al seno metastatico variano notevolmente da persona a persona e dipendono da diversi fattori, tra cui l’età, lo stadio della malattia, il tipo di cancro e la risposta al trattamento. Molti pazienti vivono con il tumore al seno metastatico per molti anni, gestendo la malattia come una condizione cronica.

Conclusioni

Il tumore al seno metastatico è una condizione complessa che richiede un’approccio multidisciplinare per gestire i sintomi e migliorare la qualità della vita dei pazienti. È fondamentale lavorare a stretto contatto con un team medico specializzato per sviluppare un piano di trattamento personalizzato. La ricerca continua nel campo della terapia in caso di metastasi offre speranza per nuove opzioni di trattamento e migliori prospettive di vita per i pazienti affetti da questa malattia.

Per informazioni più dettagliate, puoi anche contattarmi alla seguente mail

Prof. Massimo Vergine-Chirurgo senologo

Direttore Unità Operativa Complessa della Chirurgia della mammella- chirurgo Breast Unit

Policlinico Umberto I di Roma

Per appuntamento per visita senologica Policlinico Umberto I  tel. 06.49977800    te. 339.6166430

o scrivere a  massimo.vergine@uniroma1.it           Visita il Lunedi ore 8-13

PRENOTA UNA VISITA SENOLOGICA

Per appuntamenti  in intramoenia

 CLINICA MATER DEI      (visita senologica intramoenia)   tel .  –  06.83803     (Giovedi  ore 16-19)  -Roma

STUDIO ARTEMISIA LAB LANCISI   ( visita senologica intramoenia) tel- 06.44088  (Giovedi ore 13 -16) -Roma

Condividi Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *