Qual è l’età più a rischio nel tumore al seno?

 Età più a rischio nel tumore al seno?

Il tumore al seno è una delle forme più comuni di cancro tra le donne in tutto il mondo. Si stima che una donna su otto sarà diagnosticata con il cancro al seno durante la sua vita. Mentre il cancro al seno può colpire donne di tutte le età, esiste un’età che è considerata più a rischio per lo sviluppo di questa malattia. In questo articolo , vedremo l’età più a rischio nel tumore al seno e forniremo informazioni importanti sulle cause, i fattori di rischio e le misure preventive.

L’età più a rischio: Tra i 45 e i 60 anni

L’età più a rischio per lo sviluppo del tumore al seno è generalmente tra i 45 e i 60 anni. Le statistiche mostrano che la maggior parte dei casi di cancro al seno si verifica in donne di età intorno  a questa soglia. Tuttavia, è importante notare che il cancro al seno può colpire donne di tutte le età, anche se il rischio con l’avanzare dell’età ci sarà sempre ma con incremento minore.

Fattori di rischio nel tumore al seno

Molti fattori contribuiscono al rischio di sviluppare il tumore al seno, e l’età è solo uno di essi. Altri fattori di rischio includono:

  1. Storia familiare: Le donne con una storia familiare di cancro al seno hanno un rischio maggiore. Questo rischio è particolarmente elevato se una madre, una sorella o una figlia ha avuto la malattia.
  2. Mutazioni genetiche: Le mutazioni nei geni BRCA1 e BRCA2 sono associate a un rischio significativamente più alto di cancro al seno.
  3. Esposizione a ormoni: L’uso prolungato di terapie ormonali, come la terapia ormonale sostitutiva nella menopausa, può aumentare il rischio.
  4. Stili di Vita :Le abitudini di vita, come il consumo eccessivo di alcol, l’obesità, la mancanza di attività fisica e una dieta poco salutare, possono aumentare il rischio.

 

 

Tumore al seno - cause e trattamento-immagine

Prevenzione e consigli

Nonostante l’età possa essere un fattore di rischio, ci sono molte misure preventive che le donne possono adottare per ridurre il rischio di sviluppare il tumore al seno:

  1. Screening regolare: Le mammografie regolari sono fondamentali per la diagnosi precoce e la rilevazione di eventuali anomalie. Le linee guida mediche raccomandano solitamente la mammografia ogni 1-2 anni per le donne sopra i 40 anni.
  2. Auto-esame del seno: Le donne dovrebbero essere consapevoli del proprio corpo e fare auto-esami del seno mensilmente per individuare eventuali cambiamenti.
  3. Stile di vita sano: Mantenere un peso sano, fare regolare attività fisica, limitare il consumo di alcol e adottare una dieta ricca di frutta, verdura e fibre può aiutare a ridurre il rischio.
  4. Consultare uno specialista: Le donne con una storia familiare di cancro al seno o con fattori di rischio significativi dovrebbero consultare uno specialista per una valutazione del rischio e discutere di misure preventive.

In conclusione, sebbene l’età più a rischio per lo sviluppo del tumore al seno sia generalmente intorno ai 50 anni , è importante sottolineare che questa malattia può colpire donne di tutte le età. La conoscenza , prevenzione e le pratiche di screening regolari sono essenziali per individuare il cancro al seno nelle prime fasi, migliorando notevolmente le possibilità di guarigione. Ogni donna dovrebbe essere informata sui fattori di rischio e prendere le misure necessarie per proteggere la propria salute mammaria.

Prenotazione visita senologica-Prof. Massimo Vergine

Prof. Massimo Vergine-Chirurgo senologo

Primario  Unità Operativa Complessa della Chirurgia della mammella- chirurgo Breast Unit

Policlinico Umberto I di Roma

Per appuntamento per visita senologica Policlinico Umberto I  tel. 06.49977800    te. 339.6166430

o scrivere a  massimo.vergine@uniroma1.it           Visita il Lunedi ore 8-13

PRENOTA UNA VISITA SENOLOGICA INTRAMOENIA

Per appuntamenti  in intramoenia

CLINICA MATER DEI         (visita senologica intramoenia)   tel .  –  06.83803     (Giovedi  ore 16-19)  -Roma

STUDIO ARTEMISIA LAB LANCISI   ( visita senologica intramoenia) tel- 06.44088  (Giovedi ore 13 -19) -Roma

Condividi Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *