Chirurgia mininvasiva del tumore al seno

Chirurgia Mininvasiva nel Trattamento del Tumore al Seno

 

Un Approccio Avanzato e Meno Invasivo

La diagnosi di un tumore al seno può essere un momento scioccante  e stressante per molte donne. Tuttavia, negli ultimi anni, l’evoluzione della medicina ha portato a progressi significativi nella chirurgia oncologica. Uno di questi progressi è la chirurgia mininvasiva, un approccio avanzato che offre una serie di vantaggi significativi rispetto ai metodi tradizionali. In questo articolo, esploreremo in dettaglio la chirurgia mininvasiva nel trattamento del tumore al seno.

Cos’è la Chirurgia Mininvasiva?

La chirurgia con minima incisione , è un approccio chirurgico che utilizza una piccola incisione  per eseguire interventi chirurgici grazie anche all’introduzione della chirurgia oncoplastica. Nel caso del tumore al seno, questo metodo può essere utilizzato sia per la rimozione del tumore che per la biopsia chirurgica  del tessuto mammario.

Vantaggi della Chirurgia Mininvasiva

  1. Incisioni Minime: A differenza della chirurgia tradizionale, che richiede incisioni più grandi, la chirurgia mininvasiva comporta piccole incisioni. Questo riduce il dolore post-operatorio, il rischio di infezione e il tempo di recupero.
  2. Minore Sanguinamento: Le incisioni più piccole si traducono anche in un minor sanguinamento durante l’intervento chirurgico, rendendo la procedura più sicura.
  3. Recupero Più Veloce: Le pazienti sottoposte a chirurgia mininvasiva spesso si riprendono più rapidamente rispetto a quelle che hanno subito una procedura tradizionale. Il periodo di degenza in ospedale è solitamente più breve.
  4. Meno Cicatrici Visibili: Le incisioni più piccole lasciano cicatrici meno evidenti, il che è particolarmente importante quando si tratta del seno, un’area altamente visibile.
  5. Risultati Estetici Migliori: La chirurgia mininvasiva cerca di preservare la forma e l’aspetto del seno il più possibile, contribuendo a risultati estetici migliori.

Applicazioni della Chirurgia Mininvasiva nel Trattamento del Tumore al Seno

  1. Biopsia Mininvasiva: Una minima incisione  può essere utilizzata per prelevare campioni di tessuto per la diagnosi e la stadiazione del tumore al seno. Questa procedura minimizza il disagio e l’effetto sulla forma del seno.
  2. Tumorectomia Mininvasiva: Quando possibile, una piccola incisione  può essere utilizzata per rimuovere solo la parte affetta dal tumore con margini puliti , preservando il più possibile il seno.
  3. Quadrantectomia con minime incisioni :  quando possibile la quadrantectomia può essere eseguita con incisioni in sede periareolare o in aree dove le incisioni sono più nascoste ed invisibili, come in area periareolare o al solco mammario
  4. Asportazione dei Linfonodi: La chirurgia mininvasiva con incisione di 1-2 cm in ascella può essere utilizzata anche per rimuovere i linfonodi sentinella, riducendo il rischio di complicazioni.
Conclusioni

La chirurgia mininvasiva rappresenta un notevole passo avanti  nella gestione del tumore al seno. Offre alle pazienti numerosi vantaggi, inclusi un recupero più rapido e risultati estetici migliori. Tuttavia, è importante ricordare che l’indicazione  a questo tipo di chirurgia dipende dalla specifica situazione clinica di ciascuna paziente e dalla decisione condivisa tra paziente e medico. Se hai ricevuto una diagnosi di tumore al seno, parla con il tuo senologo di fiducia  per discutere delle opzioni chirurgiche disponibili per te. La chirurgia mininvasiva potrebbe rappresentare un passo significativo verso una migliore qualità di vita e una rapida guarigione.

Per informazioni più dettagliate, puoi anche contattarmi alla seguente mail

massimo.vergine@uniroma1.it

Prof. Massimo Vergine-Chirurgo senologo

Direttore Unità Operativa Complessa della Chirurgia della mammella- chirurgo Breast Unit

Policlinico Umberto I di Roma

Per appuntamento per visita senologica Policlinico Umberto I  tel. 06.49977800    te. 339.6166430

o scrivere a  massimo.vergine@uniroma1.it                   Visita il Lunedi ore 8-13

 

Per appuntamenti  in intramoenia

Clinica Mater Dei          (visita senologica intramoenia)   tel  –  06.83803     (Mercoledi ore 16-19)

STUDIO ARTEMISIA LAB LANCISI   ( visita senologica intramoenia) tel- 06.44088  (Giovedi ore 13 -16) -Roma

 

Condividi Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *