Mastectomia Preventiva o Profilattica

Mastectomia Preventiva: Una Scelta Coraggiosa per la

Salute delle  Donne

 

La mastectomia preventiva, nota anche come mastectomia profilattica, è un intervento chirurgico che coinvolge la rimozione preventiva di uno o entrambi i seni al fine di ridurre il rischio di sviluppare il cancro al seno. Questa procedura può essere una scelta coraggiosa e importante per molte donne che hanno un elevato rischio ereditario di cancro al seno. In questo articolo, esploreremo cosa comporta la mastectomia preventiva, quali sono le ragioni dietro questa decisione e come influisce sulla vita delle donne.

 

Perché la Mastectomia Preventiva?

 

La decisione di sottoporsi a una mastectomia preventiva è una scelta individuale, ma è spesso presa da donne che hanno una forte predisposizione genetica al cancro al seno. L’identificazione di mutazioni genetiche come BRCA1 e BRCA2 può aumentare significativamente il rischio di sviluppare il cancro al seno. Le donne che portano queste mutazioni hanno un rischio di sviluppare il cancro al seno che può essere fino al 80% superiore rispetto alla popolazione generale.

La mastectomia preventiva riduce drasticamente il rischio di sviluppare il cancro al seno. Rimuovendo il tessuto mammario, si eliminano anche le potenziali cellule cancerogene, riducendo notevolmente la probabilità che il cancro si sviluppi in futuro.

 

La Procedura della mastectomia

 

La mastectomia preventiva può coinvolgere la rimozione di  entrambi i seni per ridurre il rischio di contrarre il tumore al seno

  1. Mastectomia Bilaterale: In questa procedura, entrambi i seni vengono rimossi. È un’opzione per le donne con un rischio elevato di cancro al seno in entrambi i seni o che preferiscono una rimozione bilaterale per motivi di simmetria.
  2. Mastectomia Semplice con Ricostruzione: Dopo la rimozione del seno, alcune donne scelgono di sottoporsi alla ricostruzione del seno per ripristinare l’aspetto estetico. Questo può essere fatto immediatamente dopo la mastectomia o in un secondo momento.

Impatti Psicologici ed Emotivi

La decisione di sottoporsi a una mastectomia preventiva è spesso complessa e coinvolge molte considerazioni, tra cui gli aspetti emotivi e psicologici. Le donne che fanno questa scelta devono affrontare una serie di sfide, comprese l’accettazione del loro nuovo aspetto fisico e l’adattamento a una nuova immagine di sé.

Il sostegno emotivo è cruciale in questa fase. Molte donne cercano il supporto di terapisti, gruppi di supporto o organizzazioni specializzate per affrontare le sfide psicologiche legate alla mastectomia preventiva.

 

Conclusioni

La mastectomia preventiva è una scelta importante per molte donne a rischio elevato di sviluppare il cancro al seno. Questa procedura può offrire una maggiore tranquillità e ridurre significativamente il rischio di sviluppare questa malattia devastante. Tuttavia, è fondamentale che le donne ricevano un sostegno adeguato durante l’intero processo, poiché la decisione e l’esperienza emotiva che ne deriva possono essere molto intense. In ultima analisi, la mastectomia preventiva è un potente strumento nella lotta contro il cancro al seno e può consentire a molte donne di vivere una vita più lunga e sana

 

Per informazioni più dettagliate, puoi anche contattarmi alla seguente mail

Prof. Massimo Vergine-Chirurgo senologo

Direttore Unità Operativa Complessa della Chirurgia della mammella- chirurgo Breast Unit

Policlinico Umberto I di Roma

Per appuntamento per visita senologica Policlinico Umberto I  tel. 06.49977800    te. 339.6166430

o scrivere a  massimo.vergine@uniroma1.it                   Visita il Lunedi ore 8-13

 

Per appuntamenti  in intramoenia

Clinica Mater Dei          (visita senologica intramoenia)   tel  –  06.83803     (Mercoledi ore 16-19)

STUDIO ARTEMISIA LAB LANCISI   ( visita senologica intramoenia) tel- 06.44088  (Giovedi ore 13 -16) -Roma

Condividi Articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *